Metabasis N. 29
in edizione digitale

peer review

Ogni saggio della rivista viene valutato da due referees in forma anonima e i loro commenti inviati all’autore.

Scheda di valutazione

Immaginari tecnologici e sistemi politici 2

Autori

Gaetano Aurelio Lanzarone

Cosa vogliono i computer da noi?
Numero 2 - Settembre 2006

Dalila Lello

Os Portugueses e o tempo
Numero 2 - Settembre 2006

Pietro Lembo

Università degli Studi di Messina

Figurazioni sovrane. Bios, ipseità e politica nella filosofia di Jacques Derrida
Numero 16 - Novembre 2013

Stefania Leone

Università degli Studi di Salerno

La relazione speculare tra identità e alterità: dialogo e riconoscimento tra riflessi e ombre.
Numero 14 - Novembre 2012

Dominique Lepage

Université Jean Moulin Lyon III – Université Laval, Québec

De la nouveauté superficielle à la nouveauté authentique. Des degrés dans la nouveauté
Numero 10 - Novembre 2010

Bertrand Levy

Hermann Hesse (1877-1962). Essai sur son vecu et sa représentation de l’Europe
Numero 5 - Maggio 2008

Giuseppe Limone

Università della Campania “Luigi Vanvitelli”

Codici analitici e codici simbolici. Fra Kelsen e Schmitt: il positivismo giuridico come paradosso epistemologico
Numero 14 - Novembre 2012

Per una famiglia in pace, la via dell’etica e del diritto
Numero 2 - Settembre 2006

La persona come nuovo alfabeto di senso nel villaggio dei diversi
Numero 1 - Marzo 2006

Giovanni Luchena

Università degli Studi Aldo Moro - Bari

Stato, economia e politiche sociali nella crisi europea
Numero 17 - Maggio 2014

Michela Luzi

Università degli Studi Niccolò Cusano, Roma

L'effimero immaginario della politica
Numero 28 - Novembre 2019

Le presunte libertà del lavoratore nella società contemporanea
Numero 26 - Novembre 2018

Dimensioni sociologiche dello spazio e del tempo
Numero 20 - Novembre 2015

Mara Magda Maftei

Universités d’Études Economiques de Bucarest

Le mythe du Golem et la technique
Numero 29 - Maggio 2020

<inizio <indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 avanti>

Metabasis N. 29
in edizione digitale

peer review

Ogni saggio della rivista viene valutato da due referees in forma anonima e i loro commenti inviati all’autore.

Scheda di valutazione