Metabasis N. 30
in edizione digitale

peer review

Ogni saggio della rivista viene valutato da due referees in forma anonima e i loro commenti inviati all’autore.

Scheda di valutazione

Il conflitto: prospettive multidisciplinari

Archivio

Realtà e rappresentazione 2

Novembre 2014 - Anno IX - Numero 18

Hugo Francisco Bauzá, Paolo Bellini, Davide Gianluca Bianchi, Francesco Caddeo, Juan Canseco, Meriem Dhouib, Clara Fiorillo, Marina Guerrisi, Caroline Guibet Lafaye, Stella Marega, Franca Menichetti, Luca Peloso, Cornelia Stefan, Gianluca Vagnarelli, Elisa Virgili.

Realtà e rappresentazione

Maggio 2014 - Anno IX - Numero 17

Davide Gianluca Bianchi, Sergio A. Dagradi, Eric Fourneret, Giovanni Luchena, Bantchin Napakou, Olivier Chatriant et Eduardo Portanova Barros, Giangiacomo Vale.

Utopia e mito nell’era tecnologica 2

Novembre 2013 - Anno VIII - Numero 16

Paolo Bellini, Daniela Cardone, Graziella Di Salvatore, Farid El Moujabber, Luisella Ferrario, Fátima Gutiérrez, Pietro Lembo, David Mosseri, Emma Palese, Fabrizio Sciacca, Teresa Tonchia, Giangiacomo Vale, Gisèle Vanhese.

Utopia e mito nell’era tecnologica

Maggio 2013 - Anno VIII - Numero 15

Alessio Berto, Davide Gianluca Bianchi, Corin Braga, Rosanna Castorina, Emanuela Civilini, Luisella Ferrario, Karine Gauthey, Patrizia Guida, Paolo Mottana, Emma Palese, Giuliana Parotto, Cornelia Stefan.

Frammenti 2

Novembre 2012 - Anno VII - Numero 14

Alessio Berto, Davide Gianluca Bianchi, Francesco Caddeo, Juan Canseco, Cristina Cattaneo, Antimo Cesaro, Emanuela Civilini, Caterina Croce, Roberto Gatti, Stefania Leone, Giuseppe Limone, Luca G. Manenti, Marco Mantovani, Luigi Mastrangelo, David Mosseri, Erika Notti, Emma Palese, Paolo C. Pissavino, Fiammetta Ricci, Carmen Saggiomo.

Tempo, immaginazione e potere
(scienza, arte e politica)

Maggio 2012 - Anno VII - Numero 13

Paolo Bellini, Daniela Cardone, Elodie Chazalon, Emanuela Civilini, Stefano Colloca, Luisella Ferrario, Emma Palese, Paola Russo.

<inizio <indietro 1 2 3 4 5 avanti>

Metabasis N. 30
in edizione digitale

peer review

Ogni saggio della rivista viene valutato da due referees in forma anonima e i loro commenti inviati all’autore.

Scheda di valutazione